Migranti, le rimesse al servizio dello sviluppo

José Luis Rhi-Sausi

José Luis Rhi-Sausi

Messicano, da una trentina d’anni in Italia, José Luís Rhi-Sausi è segretario socio economico  dell’Istituto Italo-Latino Americano (IILA) e dirige assieme a Daniele Frigeri, direttore esecutivo del CeSPI, l’Osservatorio nazionale sull’inclusione finanziaria dei migranti.

Un lungo percorso di conoscenza che l’ha portato a essere accreditato fra i massimi conoscitori del continente latinoamericano attualmente in Italia.

Cassa Padana l’ha incontrato personalmente grazie alla Fondazione Solidarete e al ‘Progetto Due Sponde’ in Perù, attraverso il quale CeSPI sta lavorando alla creazione di uno strumento finanziario in grado di valorizzare le rimesse dei migranti come fonte di finanziamento per imprese socialmente orientate nella madrepatria. Nel paese sudamericano la piattaforma per la valorizzazione delle rimesse fa perno sulle cooperative di risparmio e credito conosciute attraverso il progetto Cassa Padana-Fenacrep.

http://www.popolis.it/SezioneEspansa.aspx?EPID=28!10!28!0!61502

Close Comments

Comments are closed.